Monobagno

si parla di pellicole, processi, materiali, attrezzature, sviluppo, stampa, fotografia analogica

Moderatori: Riccardox, Emilio Vendramin, Massimiliano Liti, Sergio Frascolla, Michele Azzali, Marco Pampaloni

Rispondi
Avatar utente
gianniansaldi
Messaggi: 904
Iscritto il: ven apr 27, 2007 9:27 pm
Località: genova
Contatta:

Monobagno

Messaggio da gianniansaldi » mer apr 28, 2021 9:42 am

Eccomi qui.
Dopo tanti anni di digitale e centinaia di migliaia di scatti , ho tirato fuori la M3 e la CL e ho ricominciato a scattare foto vere.
Uso hp5 e sviluppo con il monobagno della ars-imago.
I primi negativi mi sembrano soddisfacenti.
Se lo avete usato, cosa ne pensate?
Uso quello perché dove sviluppo non ho acqua calda e non pensare ala temperatura mi agevola molto.
Allegati
Occhipinti-R2_00870.jpg
à la guerre comme à la mer

gianni ansaldi

http://www.gianniansaldi.com
http://www.facebook.com/gianni.ansaldi

Avatar utente
copacetix
Messaggi: 129
Iscritto il: mer ago 12, 2015 3:49 pm
Località: GENOVA
Contatta:

Re: Monobagno

Messaggio da copacetix » mar mag 04, 2021 11:35 pm

funzionare funziona. non sono sicuro che il negativo, fissato in questo modo, duri anni, anzi, probabilmente non sarà così.
i monobagno nascevano dall'esigenza dei fotoreporter di inviare in fretta e furia i loro scatti alle testate, non era necessario che i negativi perdurassero.
se si tratta di scatti importanti, io svilupperei con i tre bagni e secondo tutti i crismi.
Federico
http://www.yellowblueandgreen.com
"I would go out tonight but I haven't got a stitch to wear."

Avatar utente
Emilio Vendramin
Moderatore
Messaggi: 8350
Iscritto il: mar ago 28, 2007 6:53 pm
Località: Ancona
Contatta:

Re: Monobagno

Messaggio da Emilio Vendramin » dom lug 11, 2021 10:55 pm

Indubbiamente una opportunità in più
CIAO - WETZLAR 2011 ... io c'ero.
http://www.emiliovendramin.it/

Avatar utente
Mauro Mascherino
Messaggi: 1281
Iscritto il: mer lug 09, 2008 12:18 pm
Località: Roma e dintorni

Re: Monobagno

Messaggio da Mauro Mascherino » ven lug 16, 2021 6:21 am

Con tutte le pecche del mio monitor che non è tarato, che lo scatto è pubblicato in jpeg, che è piccolo, ecc l'immagine mi appare troppo contrastata e 'dura'. Se è voluto tutto bene ma se è un effetto collaterale di questo sviluppo a me non intrigherebbe molto usarlo. Credo anche che, come già detto, il fissaggio sia tale da non consentire una archiviazione ottimale. Ma non l'ho mai usato ed ho espresso solo un pensiero teorico.
Ciao
Mauro
(Wetzlar 2011)

Rispondi