Per una filosofia della fotografia

qui si parla di libri da leggere e film da vedere e si possono scaricare le nostre pubblicazioni

Moderatori: Emilio Vendramin, Riccardox, Massimiliano Liti, Sergio Frascolla, Marco Pampaloni, Michele Azzali

Rispondi
Avatar utente
Emilio Vendramin
Moderatore
Messaggi: 8029
Iscritto il: mar ago 28, 2007 6:53 pm
Località: Ancona
Contatta:

Per una filosofia della fotografia

Messaggio da Emilio Vendramin » dom ott 12, 2014 7:32 pm

Vilém Flusser002.jpg
Un breve saggio di Vilém Flusser - studioso di teoria e tecnologia della comunicazione - dove l'autore già due decenni fa (la stesura in lingua originale è del 1983) si pone domande ancora attuali.
E cerca di dare delle risposte.
Nella quarta di copertina si legge: " C'è ancora spazio per la libertà dell'uomo in un mondo in cui l'immagine si fa sempre più simbolo vuoto, in cui la tecnologia e le macchine si impossessano in misura crescente del nostro quotidiano e i nostri pensieri e desideri sembrano via via automatizzarsi ? "
L'autore, parte da questo interrogativo e ci guida in un viaggio, fornendo ad ogni passo risposte che sono anche spunti di riflessione su un mondo, quello della fotografia, dove i limiti tecnici continuano a spostarsi in avanti, sospinti dall'evoluzione tecnica, ma dove, al contempo, "... il confine fra tecnica e arte, fra produzione ed espressione, risulta per definizione ambiguo ..."
Flusser, constatando nell'evoluzione del fotografare la preponderanza del tentativo di duplicare la realtà, un limite che ci priva del senso principale della fotografia, segnala la possibilità, anzi a suo vedere la certezza, di divenire succubi di una evoluzione tecnica priva di fondamento umano.
E indica nel ripensamento filosofico del fotografare la possibilità, per il fotografo, di recuperare spazio e libertà.

Scheda tecnica:
Per una filosofia della fotografia
AUTORE: Vilém Flusser
ISBN: 88-424-9978-1
PREZZO: 11,00 EURO
EDITORE: Bruno Mondadori
PAGINE: 111+5

Rispondi