Come stampate i vostri file digitali ?

Qui tutti gli interventi che riguardano stampanti, carte, profili, flussi lavoro ecc ecc

Moderatori: Emilio Vendramin, Riccardox, Massimiliano Liti, Michele Azzali, sergio frascolla, Marco Pampaloni

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4271
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda madeva » mer ott 28, 2015 11:37 am

Ciao Michele,
Grazie per la tua testimonianza.
A dire la verità la scelta della R800 è dettata dal fatto che me la darebbe un amico, e ho pensato che possa essere una buona base di partenza per sperimentare la stampa in casa senza svenarmi.....
Alla fine con la R800 spenderei praticamente circa 200€ per il kit della PA, una 20€ per le cartucce ricaricabili e 50€ per la carta..... Se poi mi prende bene magari fra qualche anno faccio il salto ad una Epson P800 o quello che ci sarà .....
Quali alternative potrei considerare (usate, per adesso vorrei stare sulla cifra totale sopraindicata) che utilizzi gli inchiostri K3?
Grazie


Massimo
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 686
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda Giuseppe Papale » mer ott 28, 2015 11:53 am

Non ho altri consigli, certo una stampante che permetta il formato A3+ sarebbe il massimo, ma dovresti cercarla usata.... Io proverei con la R800, come giustamente ha detto Michele, le stampe sono effettivamente 'fine art'.
Domanda per MIchele:
quando sei passato alla R2880 hai utilizzato gli ink di PA oppure stampi il BW con le cartucce originali Epson a tre grigi?

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4271
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda madeva » mer ott 28, 2015 1:02 pm

Giuseppe Papale ha scritto:certo una stampante che permetta il formato A3+ sarebbe il massimo, ma dovresti cercarla usata....

ho cercato una R1800 usata ma i prezzi sono alti, se aggiungi il costo del kit della PA arrivi al prezzo nuovo della P600.....
Penso proprio che partirò con la R800, alla fine per fare esperienza il formato A4 è più che sufficiente.


Massimo
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Michele Azzali
Site Admin
Messaggi: 5749
Iscritto il: mer mag 02, 2007 10:39 am
Località: Trento
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda Michele Azzali » mer ott 28, 2015 1:31 pm

Si, è sufficiente, ed è poi quello che ho fatto io :wink: Per cominciare il risparmio dell'acquisto della stampante in effetti è un'occasione da prendere al volo.
Verifica se si può stampare col kit PA su carta lucida, anni fa non si poteva. Ma non era una grossa rinuncia...
Per il futuro... ti consiglio di vedere cosa ci sarà in quel momento, ogni anno escono modelli nuovi.

Giuseppe, sono passato dalla R800 alla 3880 con i due grigi + i due neri soliti. Uso le cartucce Epson. Usano anche queste i pigmenti di carbone per il nero matte e i grigi. Per il nero photo e i colori non so cosa ci sia dentro.
"Nessun'isola è un uomo". (O era il contrario? Boh...)
http://www.photomaz.com/

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4271
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda madeva » mer ott 28, 2015 1:37 pm

Michele Azzali ha scritto:Si, è sufficiente, ed è poi quello che ho fatto io :wink: Il risparmio dell'acquisto della stampante in effetti è un'occasione da prendere al volo.

Giuseppe, sono passato dalla R800 alla 3880 con i due grigi + i due neri soliti. Uso le cartucce Epson.

Girovagando su internet ho trovato una R2100 usata a buon prezzo.... Varrebbe la pena?
Con questa potrei utilizzare la sue cartucce originali (vedo che ha già 3 neri, matt, photo e light) o dovrei comunque utilizzare il kit della PA?


Massimo
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Michele Azzali
Site Admin
Messaggi: 5749
Iscritto il: mer mag 02, 2007 10:39 am
Località: Trento
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda Michele Azzali » mer ott 28, 2015 1:52 pm

Secondo me si, è già molto buona ed avresti buoni risultati, ma dipende dal prezzo dell'usato. Credo che non sia compatibile coi kit PA (da verificare) ma non ne avresti bisogno.
Io sono uno pigro e mi pesava molto "pasticciare" con le ricarche, per cui vedo benissimo l'altrenativa di farne a meno, come puoi fare a meno delle "curve" da usare col programma QTR, un mal di testa da problema di matematica. Ma Giuseppe su questo è più esperto di me.
Con la 2100 dovresti sostiture il nero photo col nero matte ad ogni cambio di carta, anche di questo devi tener conto. Se te la danno a 250,00 ~ 300,00 euro prendila e comincia con quella. Vita più facile e stampi da Lightroom.
NON VOGLIO ASSOLUTAMENTE SCREDITARE LE DITTE CHE VENDONO I KIT RICARICABILI, CHE SONO DI OTTIMA QUALITA'.
Attenzione: esistono, prodotti sia dalle stesse ditte che anche da altre, dei kit di "alimentazione continua" che evitano le ricariche frequenti ed utilizzano dei serbatoi esterni (delle boccette, dei vasetti in plastica) con delle piccole tubazioni. Va però modificata la stampante in modo irreversibile con un'apertura per il passaggio delle stesse, per cui la stampante diventa "dedicata" al BN.
"Nessun'isola è un uomo". (O era il contrario? Boh...)
http://www.photomaz.com/

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4271
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda madeva » mer ott 28, 2015 2:02 pm

Grazie Michele, il prezzo è anche più basso di quello che hai indicato, temo però che abbia le cartucce finite. A questo punto mi chiedo se convenga comprare le originali (23€ cadauno per 8 fa una bella cifra) oppure comprare il kit PA dedicato al BN (7 cartucce 140€) visto che io per adesso ci farei solo BN (motivo per cui ho ceduto la M-E e preso la Monochrom).


Massimo
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Michele Azzali
Site Admin
Messaggi: 5749
Iscritto il: mer mag 02, 2007 10:39 am
Località: Trento
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda Michele Azzali » mer ott 28, 2015 2:09 pm

Problema di ardua soluzione... ripeto, io ho cominciato col kit ricaricabile, poi mi sono "evoluto" :D . Il fatto che tu abbia la Monochrom fa pendere l'ago della bilancia verso la R800 col kit, cioè verso la massima qualità possibile. Non ha senso scattare con una Monochrom, con le migliori ottiche del mondo, e poi accontentarsi in fatto di stampa.
"Nessun'isola è un uomo". (O era il contrario? Boh...)
http://www.photomaz.com/

Avatar utente
nikarlo
Web Supporter
Messaggi: 1425
Iscritto il: dom ago 05, 2007 4:59 pm
Località: Lanciano CH
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda nikarlo » mer ott 28, 2015 2:26 pm

dipende da quanto è buono il prezzo della 2100 rispetto al prezzo di una 4000 usata...
Ciao,
Carlo.
http://www.carlonicolucci.com
Wetzlar 2011 - Ich war dort!

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4271
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda madeva » mer ott 28, 2015 3:04 pm

nikarlo ha scritto:dipende da quanto è buono il prezzo della 2100 rispetto al prezzo di una 4000 usata...

Non ho spazio sufficiente per una 4000.......


Massimo
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4271
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda madeva » mer ott 28, 2015 3:06 pm

Alla fine la scelta è tra massima resa del B&W o dimensione A3+..... Anche se mi pare di capire che la R2100 con il kit a 7 cartucce dedicate al B&W (2 neri, 4 grigi, 1 GLOP) faccia delle ottime stampe sia su lucido che su opaco

tabella degli inchiostri installati dopo conversione della stampante dedicata al BN
Immagine

Massimo
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
marcobia
Messaggi: 1125
Iscritto il: sab feb 06, 2010 1:47 pm
Località: milano
Contatta:

Re: Come stampate i vostri file digitali ?

Messaggioda marcobia » mer ott 28, 2015 5:38 pm

La mia esperienza per la stampa di file in BN, è stata di iniziare con la R800 equipaggiata con gli inchiostri al carbone della MIS, ordinati in America, dedicando la stampante completamente al BN, utilizzando come driver il QuadtoneRip.
Il risultato era più che buono secondo me, con carte a finitura matt, ovviamente.
Il problema è stato il costo delle cartucce e soprattutto il fatto che, credo a causa di un uso non quotidiano e costante della macchina, per i fenomeni di coagulazione degli inchiostri e inceppamento negli ugelli ho purtroppo dovuto gettar via la stampante, nonostante un tentativo di riparazione in casa madre.
Ora ho risultati che mi soddisfano con la R3000 e gli inchiostri originali Ultrachrome K3, anche in questo caso utilizzando QuadToneRip e le curve già presenti nel software, mentre non sono all' altezza di sapermi costruire da solo le curve di rettilineizzazione e calibrazione.
Le stampe sono neutre e ben equilibrate.
Anche con il driver di fabbrica della stampante in modalità BN avanzato e utilizzando i profili carta scaricabili in rete i risultati sono di buona qualità, secondo me migliori di quelli di un laboratorio non specificamente dedicato al bianco e nero.
Questo per il gusto di far da sè, immagino che un laboratorio professionale di alta qualità possa ottenere risultati superiori.
Certamente il costo di questa gestione casalinga è molto alto, tra carta e soprattutto inchiostri a spanne è almeno il triplo di una stampa analogica che facevo una volta in camera oscura.
Per concludere, ti consiglio di prendere al volo la R800 ed il kit di pigmenti dedicati e cerca di farla funzionare spesso, magari anche solo per stampare un testo ogni tanto, o effettuando i cicli di pulizia testine, per scongiurare il piu possibile fenomeni di "trombosi" degli ugelli, anche se ciò vuol dire consumare inchiostro e far lievitare i costi di gestione.
ciao a tutti
marco
la migliore macchina fotografica del mondo è quella che si ha con sè al momento di scattare la foto.
proverbio fotografico cinese

marco
http://marcoeugenio52.blogspot.it


Torna a “PRINTERS & PRINTING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite