consiglio per scanner

Qui tutti gli interventi che riguardano stampanti, carte, profili, flussi lavoro ecc ecc

Moderatori: Riccardox, Emilio Vendramin, Massimiliano Liti, Sergio Frascolla, Michele Azzali, Marco Pampaloni

Rispondi
Avatar utente
pinguinoblu
Messaggi: 701
Iscritto il: ven ott 13, 2017 4:56 pm
Località: La Spezia
Contatta:

consiglio per scanner

Messaggio da pinguinoblu » mar ago 03, 2021 1:23 pm

avrei intenzione di acquistare uno scanner per digitalizzare i negativi (per lo sviluppo dei negativi pensavo alla lab-box di ars-imago).
Sarebbe la mia primissima esperienza.Mi hanno parlato del Plustek 7600 AI.
Cosa ne dite ?Che consigli mi date o lascio perdere il tutto? :(
Grazie anticipate
Alberto
Alberto Borrini

Avatar utente
Mandelbrot
Messaggi: 866
Iscritto il: mar ott 28, 2014 9:22 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Mandelbrot » mar ago 03, 2021 8:11 pm

Con l'uso delle scanner sul 35mm ti troverai sempre insoddisfatto, almeno per me così è stato.
Usavo lo scanner solo ed unicamente per creare un archivio digitale ma poi ho mollato perché noiosissimo.

Ti consiglio di valutare seriamente la via della stampa in camera oscura.
Ti regalerà grandi soddisfazioni.

Inviato dal mio M2101K6G utilizzando Tapatalk

Ciao. Mario

Avatar utente
pinguinoblu
Messaggi: 701
Iscritto il: ven ott 13, 2017 4:56 pm
Località: La Spezia
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da pinguinoblu » mer ago 04, 2021 9:48 am

Mandelbrot ha scritto:
mar ago 03, 2021 8:11 pm

Ti consiglio di valutare seriamente la via della stampa in camera oscura.
Ti regalerà grandi soddisfazioni.

Inviato dal mio M2101K6G utilizzando Tapatalk
Immagino ma purtroppo non ho proprio la possibilità di allestirne una in casa. Il pensiero di allestire uno spazio ogni volta ,conoscendomi, so che la cosa finirebbe presto.
Alberto Borrini

Avatar utente
Contarex
Messaggi: 5808
Iscritto il: ven feb 18, 2011 7:40 pm

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Contarex » mer ago 04, 2021 12:49 pm

Buongiorno Alberto,

presumo che tu abbia già letto agli interventi di Edgar inseriti da Emilio nell'archivio tecnico, se così non fosse ti suggerisco vivamente di farlo appena ti è possibile: https://www.l-passion-forum.com/forum/v ... 11&t=46681

Inoltre a quelli già riportati da Emilio suggerirei come integrazione due ulteriori link:
https://www.l-passion-forum.com/forum/v ... =2&t=44780
https://www.l-passion-forum.com/forum/v ... =2&t=45414

Ciao,
Franco

Avatar utente
pinguinoblu
Messaggi: 701
Iscritto il: ven ott 13, 2017 4:56 pm
Località: La Spezia
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da pinguinoblu » mer ago 04, 2021 3:22 pm

Contarex ha scritto:
mer ago 04, 2021 12:49 pm
Buongiorno Alberto,

presumo che tu abbia già letto agli interventi di Edgar inseriti da Emilio nell'archivio tecnico, se così non fosse ti suggerisco vivamente di farlo appena ti è possibile: https://www.l-passion-forum.com/forum/v ... 11&t=46681

Inoltre a quelli già riportati da Emilio suggerirei come integrazione due ulteriori link:
https://www.l-passion-forum.com/forum/v ... =2&t=44780
https://www.l-passion-forum.com/forum/v ... =2&t=45414

Ciao,
Grazie Franco...dopo averli letti sono ancora più dubbioso di prima...
Alberto Borrini

Avatar utente
Contarex
Messaggi: 5808
Iscritto il: ven feb 18, 2011 7:40 pm

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Contarex » mer ago 04, 2021 6:44 pm

Quale è il tuo dubbio Alberto:
"scanner si o no"?
oppure
"quale scanner"?
oppure
altro ?
Franco

Luca Alessandro Remotti
Messaggi: 1117
Iscritto il: lun set 20, 2010 8:48 pm
Località: Roma, ma spesso in giro
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Luca Alessandro Remotti » gio ago 05, 2021 11:15 am

Alberto,
  • scatto il colore in digitale
  • pellicola per il bianco e nero
  • ho un Nikon Coolscan 5000 ED comprato nuovo a prezzi decenti. Ora sono spropositati.
  • preferivo NikonScan ma non funziona più. Ho preso una licenza di VueScan. Le scansioni sono un po’ più “piatte” ma ci sono Lightroom e Photoshop
  • scansire non mi annoia perché vi ho dedicato un vecchio portatile, ho impostato profili automatici e va - quasi - da solo
Adotto un approccio misto, stampando negativi digitalizzati. Mi è comodo così.

Quali sono i dubbi che hai, come ti chiede Franco?

Io personalmente mi trovo bene e non ci penso più. Anzi, le pellicole monocromatiche me le sviluppo da me da un paio d’anni.

Mario Mazziol
Messaggi: 285
Iscritto il: mar apr 23, 2013 5:08 am
Località: Venezia
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Mario Mazziol » gio ago 05, 2021 11:44 am

Ecco il mio contributo: sto fotografando in digitale Leica SL2 e analogico Leica M7 e Nikon F100 che sviluppo e scansiono.
Ho ancora in perfetta forma, un mio vecchio NIKON Coolscan IV e il relativo software ancora disponibile sul sito NIKON aggiornato al 2020.
Aggiornato si ma per WinZoz Vista (sic). Scontento di altri moderni software tipo Vuescan, ho intrapreso un'altra strada. Ho recuperato un mio vecchio portatile Sony Vaio 17", ho installato prima WinZoz Vista e poi WinZoz 7, quindi il software specifico per il mio scanner.
Sto scansionando con soddisfazione le mie pellicole, quelle vecchie di venti trenta anni e anche più (vista la mia venerabile età) e quelle nuove. Stampo in digitale anche le pellicole e i risultati mi soddisfano.
Non è essere fanatici della pellicola è un ritorno, per me, alle origini, niente altro.
In stampa ho ormai consolidato il mio workflow, sono poco avvezzo agli esperimenti... uso carta Canson Baryta Prestige e per particolari tipi di fotografia, vedi il mio portfolio: -BAS-RELIEF- carta Matt FineArt Museum Etching della Hahnemuhle.

Buon lavoro
Mario
______________________
http://www.mariomazziol.blogspot.com/
Solms Wetzlar 2011 ich war dort!

Avatar utente
pinguinoblu
Messaggi: 701
Iscritto il: ven ott 13, 2017 4:56 pm
Località: La Spezia
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da pinguinoblu » gio ago 05, 2021 12:52 pm

Contarex ha scritto:
mer ago 04, 2021 6:44 pm
Quale è il tuo dubbio Alberto:
"scanner si o no"?
oppure
"quale scanner"?
oppure
altro ?
Intanto ringrazio tutti per i vostri preziosi consigli, grazie veramente.
Cerco di spiegare quale è la mia intenzione.
ho affiancato da qualche tempo una M6 alla M10P.Ma ad essere sincero non sono ancora riuscito (la m6) a dedicarci molto tempo e la voglia di provare a lavorare in analogico è tanta.Purtroppo non ho spazio in casa per farmi una camera oscura...quindi pensavo.
1)posso svilupparmi il rullino da solo o, ancora meglio in qualche buon laboratorio.
2)una volta che ho i negativi procedere ad una scansione per digitalizzarli e importarli su LR.Impostare eventuali tagli e dello scatto che mi soddisfa mandare il negativo originale a stampare con le mie indicazioni.
sono però dubbioso che tutto questo abbia un senso....e...scusatemi se ho detto delle fesserie
Alberto Borrini

Avatar utente
Contarex
Messaggi: 5808
Iscritto il: ven feb 18, 2011 7:40 pm

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Contarex » gio ago 05, 2021 6:25 pm

Caro Alberto,
premetto che ho imparato a sviluppare e stampare in bianco e nero quando ero adolescente, parecchi decenni fa, sinceramente non c'è niente di difficile.

Per questo ti consiglio vivamente di sviluppare i tuoi rullini da solo, io sono abituato alla classica tank con spirali che mi permette un totale controllo delle condizioni. Non mi piacciono invece i sistemi lab-box e/o monobagno, come non mi piaceva all'epoca l'Agfa Rondinax, a mio parere non serve semplificare ulteriormente ciò che con un po' di pratica è già comunque agevole.

Per ciò che riguarda la fase successiva, alla tua descrizione del workflow devi come minimo aggiungere al ritaglio in camera chiara anche un accurato aggiustamento dei livelli (ancora meglio con l'ausilio di plugin dedicati come Silver-Efex), non aspettarti dallo scanner un file già sufficientemente utilizzabile come se fosse un jpg da una fotocamera digitale, dovrai comunque dedicargli un po' di tempo.

A proposito della scelta dello scanner, rispetto agli amici Luca e Mario, io ne ho uno ancora più vecchio ma sempre Nikon, il Coolscan III LS-30. Lo acquistai nuovo più di vent'anni fa ma anch'esso è ancora ben utilizzabile con Vuescan o ancora meglio, qualora se ne abbia la possibilità e come ha appena descritto Mario, con il suo software originale tramite un vecchio PC o Mac dedicato a questo lavoro, anche se il tutto il processo di scansione risulterà inevitabilmente più lento. Se puoi aspetta di trovare un Nikon in buone condizioni nel mercato dell'usato, i modelli più vecchi si trovano anche per poche centinaia di Euro in garanzia da negozi, bisogna solo avere la pazienza di trovare l'occasione giusta (qui trovi una panoramica dei vari modelli: https://www.nicovandijk.net/coolscan.htm). Le alternative più recenti ed economiche di film scanner sinceramente mi sembrano meno consigliabili, a quel punto a mio parere sarebbe meglio uno scanner piano di alta qualità in grado di fare scansioni anche in trasparenza (vedi ad esempio gli Epson Perfection Photo), ma non ti aspettare da questi la resa dei Nikon o di analoghi di simile livello.
In ogni caso di quale scanner scegliere si è parlato molto e in dettaglio nel nostro forum, i links a queste discussioni sono quelli che ti ho riportato sopra.

Ciao,
Franco

Avatar utente
Ferruccio Lobba
Messaggi: 2660
Iscritto il: sab lug 07, 2007 8:16 am
Località: Brescia

Re: consiglio per scanner

Messaggio da Ferruccio Lobba » gio ago 05, 2021 9:50 pm

Concordo appieno con Franco e gli altri amici che hanno scritto. Sviluppare da soli, in tank, alla fine è facile e rilassante...... Il bello avviene dopo con il file ottenuto dalla scansione, rigorosamente in raw o tiff che sia...... Io uso un vecchio Minolta Dual Scan IV con Vuescan e tutto sommato sono soddisfatto dei risultati che ottengo..... Certo se avessi il fratello maggiore della Minolta o un Nikon V sarebbe meglio ma non mi lamento..... Con un po' di attenzione ottengo delle immagini piacevoli ed apprezzabili.
Ciao
Ferruccio

Avatar utente
pinguinoblu
Messaggi: 701
Iscritto il: ven ott 13, 2017 4:56 pm
Località: La Spezia
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da pinguinoblu » sab ago 07, 2021 10:40 am

Grazie a tutti ....vediamo come procedere.
Alberto Borrini

Avatar utente
copacetix
Messaggi: 129
Iscritto il: mer ago 12, 2015 3:49 pm
Località: GENOVA
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da copacetix » mer ago 18, 2021 11:10 am

io uso un Plustek8100 (che direi essere identico al 7600) che, associato a Vuscan, LightRoom e Negative Lab Pro, mi dà soddisfazioni non da poco.
Certo, è lento, noioso e macchinoso, ma è pure divertente.
Se guardi nelle gallerie le mie foto sono tutte acquisite con il Plustek in questione.
Federico
http://www.yellowblueandgreen.com
"I would go out tonight but I haven't got a stitch to wear."

Avatar utente
pinguinoblu
Messaggi: 701
Iscritto il: ven ott 13, 2017 4:56 pm
Località: La Spezia
Contatta:

Re: consiglio per scanner

Messaggio da pinguinoblu » mer ago 18, 2021 4:37 pm

Grazie federico
Alberto Borrini

Rispondi