Stampante b/n “small size”

Qui tutti gli interventi che riguardano stampanti, carte, profili, flussi lavoro ecc ecc

Moderatori: Riccardox, Emilio Vendramin, Massimiliano Liti, Marco Pampaloni, Michele Azzali, sergio frascolla

Avatar utente
LucaCorà
Messaggi: 84
Iscritto il: ven mag 04, 2007 11:35 am
Località: Sacile

Stampante b/n “small size”

Messaggioda LucaCorà » sab dic 01, 2018 5:53 pm

Buongiorno,

mi rivolgo a voi per chiedere se esiste in commercio una stampante con le seguenti caratteristiche, sto cercando da tempo su internet ma ho accumulato solo confusione:

- devo stampare foto per album di famiglia, quindi non mi servono formati a3, ma 15x17 17x24 (jumbo) al massimo a4

- files ottenuti da scansioni di negativi solo b/n che sviluppo io e scansiono con reflecta 100. Quindi non servirebbero cartucce colore, ma solo toni di grigio.

- peso e dimensioni contenute, non cerco stampanti semiprofessionali da 20kg.

- ho sempre stampato in c/o ma da quando vivo in appartamento non ho lo spazio per allestirne una.

Luca

Luca Alessandro Remotti
Messaggi: 907
Iscritto il: lun set 20, 2010 8:48 pm
Località: Roma, ma spesso in giro
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda Luca Alessandro Remotti » dom dic 02, 2018 5:01 pm

Non sono un esperto di stampanti, ma utilizzerei un selettore come quello proposto da Canon

https://www.canon.it/printers/printer-selector/

Quella che sembrerebbe fare al caso tuo è questa

https://store.canon.it/canon-pixma-ip72 ... oAEALw_wcB

Non è dedicata al bianco e nero, ma non credo ci siano particolari problemi.

Oppure da Epson

https://www.epson.it/for-home/expressio ... ange-photo

https://www.epson.it/products/compariso ... 5975,21505

Oppure HP/Samsung

https://store.hp.com/ItalyStore/Merch/L ... sprocket=1

Non credo vi siano stampanti di questo tipo dedicate esclusivamente al bianco e nero. I costi mi sembrano contenuti.

Spero che questo aiuti un po'.

Avatar utente
pippi1971
Messaggi: 981
Iscritto il: gio lug 19, 2007 4:48 pm
Località: Treviso
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda pippi1971 » dom dic 02, 2018 6:20 pm

Nella mia esperienza Epson fotografiche con set inchiostri con una sola cartuccia di nero tendono a perdere parecchi grigi ... però se stampi piccolo, tipo 15x18, non te ne accorgi più di tanto. Io ho una Stylus Photo R285, formato A4, inchiostri Claria. Calibrata sul colore va bene, mentre sul B/N come ho detto prima. Una stampante come la mia, o simile, la trovi nell’usato a 20/30€ ... puoi fare delle prove senza investire.


Andrea
Ciao,
Pio-Andrea G.

Avatar utente
nikarlo
Web Supporter
Messaggi: 1436
Iscritto il: dom ago 05, 2007 4:59 pm
Località: Lanciano CH
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda nikarlo » mer dic 05, 2018 7:38 pm

In realtà potresti provare a prendere una stampante economica a4 su cui montare degli ink solo bn.
Io un tempo avevo modificato una epson r200 con ottimi risultati.
L'ho messa da parte con gli ugelli ancora in funzione ma ormai sarà bella che piantata.
Io ho usato gli ink della Mis https://www.inksupply.com/bwpage.cfm rivenduti nei kit rimodellati da Alberto di photoactivity, ma ci sono sempre le classiche opzioni di eboni http://www.paulroark.com/BW-Info/Eboni-6.pdf o piezography https://piezography.com/downloads/piezo ... ty-edition
In questi casi si possono usare solo le stampanti epson gestibili dal driver quadtonerip http://www.quadtonerip.com/html/QTRoverview.html
Ciao,
Carlo.
http://www.carlonicolucci.com
Wetzlar 2011 - Ich war dort!

Luca Alessandro Remotti
Messaggi: 907
Iscritto il: lun set 20, 2010 8:48 pm
Località: Roma, ma spesso in giro
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda Luca Alessandro Remotti » mer dic 05, 2018 11:57 pm

nikarlo ha scritto:In realtà potresti provare a prendere una stampante economica a4 su cui montare degli ink solo bn.

Ciao Carlo, una domanda: nel caso della Canon parliamo di 79 Euro. Le Epson più o meno.
Cosa è una “stampante economica”?
Possiamo poi immaginate che ci sia un certo progresso tecnologico anche sugli ugelli, quindi un minimo di vantaggio qualitativo materiale più recente dovrebbe averlo.
Quale potrebbe essere il rischio di una inkjet usata a 30 Euro? Ugelli intasati? Dimensioni dei getti di inchiostro?

Siamo sicuri che Luca voglia una soluzione di qualità mediocre, vista la sua provenienza dalla camera oscura? Inkjet monocromatiche non sembra ve ne siano, ma Luca vuole intraprendere un percorso di “bricolage”?

Immagino che le stampanti creino una “mappa” di cromie in base alla quale viene prelevato inchiostro dall’una o dall’altra cartuccia. Inserire inchiostro grigio o nero in un serbatoio come potrebbe modificare la mappa dei colori originari?

Avatar utente
nikarlo
Web Supporter
Messaggi: 1436
Iscritto il: dom ago 05, 2007 4:59 pm
Località: Lanciano CH
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda nikarlo » gio dic 06, 2018 12:16 am

Non ho trovato in casa epson una stampante professionale formato a4 con pigmenti come era la vecchia r800 che comunque andava abbastanza male in bn. Per economica intendo una classica stampante dyebased da documenti che può rendere bene con inchiostri a pigmenti adatte alle dimensioni degli ugelli. Oggi gli ugelli sono sempre più piccoli, invece i pigmenti hanno bisogno di ugelli un po’ più grandi per far passare il colore incapsulato nel medium di resina, per questo sono più indicate per la conversione da dyebased a pigmenti, proprio le stampanti più vecchie. Non comprerei mai una stampante usata perché le testine sono troppo facili da intasare specialmente in caso di inattività e perché sarebbe troppo difficile fare la conversione da colore a bn senza fare lunghi lavaggi con prodotti specifici.
Rispondendo alle tue ultime domande: la mia vecchia r200 con inchiostri mis e l’aggiunta del gloss optimizer (come nella r800) non aveva nulla da invidiare alle sorelle maggiori top gamma, anzi con la possibilità di avere 6 canali dedicati tutti al bn non avevo nemmeno il problema di commutare il nero photo dal nero matte, mentre per quanto riguarda “i passaggi” e il linguaggio macchina si fa tutto tramite quadronerip e una calibrazione iniziale che si può fare con i file del produttore di kit di inchiostri, ad occhio o meglio con uno spettrofotometro.
Ciao,
Carlo.
http://www.carlonicolucci.com
Wetzlar 2011 - Ich war dort!

Luca Alessandro Remotti
Messaggi: 907
Iscritto il: lun set 20, 2010 8:48 pm
Località: Roma, ma spesso in giro
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda Luca Alessandro Remotti » gio dic 06, 2018 9:07 am

Grazie Carlo, molto chiaro.

Avatar utente
pippi1971
Messaggi: 981
Iscritto il: gio lug 19, 2007 4:48 pm
Località: Treviso
Contatta:

Re: Stampante b/n “small size”

Messaggioda pippi1971 » gio dic 06, 2018 11:40 am

nikarlo ha scritto:Non ho trovato in casa epson una stampante professionale formato a4 con pigmenti come era la vecchia r800 ...

Certo che qui non si scherza con la conoscenza dell’argomento, complimenti!


Andrea
Ciao,
Pio-Andrea G.


Torna a “PRINTERS & PRINTING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite