Consigli per acquisto stampante

Qui tutti gli interventi che riguardano stampanti, carte, profili, flussi lavoro ecc ecc

Moderatori: Riccardox, Emilio Vendramin, Massimiliano Liti, Marco Pampaloni, Michele Azzali, sergio frascolla

MATTFASANO
Messaggi: 6
Iscritto il: gio feb 09, 2017 12:16 pm
Località: Salerno

Consigli per acquisto stampante

Messaggioda MATTFASANO » dom gen 07, 2018 10:36 pm

Salve, dopo aver utilizzato diversi laboratori per la stampa "fine art" delle mie foto avrei deciso di acquistare una stampante per provvedere in proprio
Confesso di non avere esperienza al riguardo per cui chiedo consigli per l'acquisto, tenendo presente che stamperei sia a colori che in bn, con una media di 10/20 stampe al mese, anche per esposizione.
Per il formato andrebbe bene l'A3 perché per misure maggiori continuerei a rivolgermi a stampatori esterni.
Ringrazio fin da ora chi accorrerà in mio aiuto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4237
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda madeva » lun gen 08, 2018 12:03 am

Ciao, per una questione di convenienza economica ti consiglio di orientarti su stampanti con cartucce grandi, da 80ml cadauno, come la
Epson SC-P800.



Ciao,
Massimo
Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
sergio gurrieri
Messaggi: 157
Iscritto il: lun dic 20, 2010 12:37 am
Località: missaglia (lecco)

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda sergio gurrieri » lun gen 08, 2018 7:11 pm

Prova a valutare anche la Canon Pro 1000, inks da 80ml ed il plug-in ProStudio è estremamente comodo, inoltre stampa anche in A2
che a volte può essere utile e gratificante. Ottimo il B/N anche su carta semilucida o baritata usando il croma optimizer.
Ciao
Sergio
Ciao
Sergio

Avatar utente
Michele Azzali
Moderatore
Messaggi: 5692
Iscritto il: mer mag 02, 2007 10:39 am
Località: Trento
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Michele Azzali » mar gen 09, 2018 10:21 pm

Ti hanno consigliato le due stampanti che secondo me sono le più adatte, attualmente sul mercato, per una stampa "evoluta".
Consiglio anch'io di scegliere, potendo, una stampante con cartucce non troppo piccole. Quelle da 80 ml vanno benissimo e personalmente mi ci trovo bene sia per il costo/copia che per il cambio cartucce non troppo frequente.
Anche sul formato non lesinerei (sempre potendo...), dici che oltre l'A3 ti rivolgeresti ad altri, ma perchè? Una volta che uno ha imparato, non si ferma più. Personalmente stampo molto nei formati ISO: A4 e A3, ma per un'esposizione o anche per appendersi in camera una foto incorniciata è indicatissimo l'A3+, che secondo me è un requisito importante. Le stampanti suindicate lo supportano, ma un giorno ti verrà la voglia di qualcosa di più grande, ed ecco che l'A2 lo vorrai, anche se, sempre secondo me, è di gestione più difficile. Nel senso che richiede spazi adeguati per la stampante stessa (è importante sapere dove metterla... :D ), per la conservazione dei pacchi di carta e delle foto già stampate, se non le appendi. Senza contare che un pacco da 25 fogli formato A2 (cm 42 x 59,4 cioè circa 40 x 60) costa più di 100,00 euro, ivato.

A tale proposito mi permetto una leggera deviazione dal quesito proposto consigliando di conservare i pacchi di carta vergine in orizzontale, in modo che i fogli siano "sdraiati". Portano via molto spazio in più ma ho notato, nei formati più grandi (dall'A3 in su) e solo in alcuni tipi di carta, la tendenza all'imbarcamento già all'interno del pacco nuovo, il che può portare ad una leggera curvatura e conseguente rischio di "stisciate" delle testine della stampante lungo il bordo inferiore, prima di sputare il foglio già stampato. Mi è successo un paio di volte e si può prevenire la cosa curvando a mano il foglio nell'altro verso prima di caricarlo.

Un altro consiglio che mi sento di darti nella scelta della stampante è di verificare, prima dell'acquisto, la facilità da parte tua di reperire le cartucce della marca prescelta: è inutile scegliere la marca X se poi non trovi le cartucce di ricambio o la carta adatta/preferita. Io trovo tutto on-line, anche se le cartucce le troverei, previa ordinazione, anche in un negozio vicino a casa.
"Nessun'isola è un uomo". (O era il contrario? Boh...)
http://www.photomaz.com/

MATTFASANO
Messaggi: 6
Iscritto il: gio feb 09, 2017 12:16 pm
Località: Salerno

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda MATTFASANO » gio gen 11, 2018 2:37 pm

ottimi consigli, grazie!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 679
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Giuseppe Papale » ven gen 12, 2018 11:44 am

I consigli precedenti sono certamente ottimi, ma mi permetto di dire che anche la stampante P600 Epson (che arriva al formato A3+) dovrebbe essere più che ottima per un uso casalingo.
Le sue cartucce sono di circa 26 ml ( quindi più che doppie rispetto alla mia attuale R1900 che ha cartucce da circa 11 ml).
Se non ho sbagliato qualcosa, credo sia importante 'sfatare' il mito che la cartuccia più grande permetta un maggiore risparmio; ho fatto dei semplici conti, ma alla fine il costo per ml non cambia di molto.
Dove certamente c'è più convenienza, è il non dovere cambiare spesso la cartuccia consumata.
Queste mie considerazioni, sono da intendersi anche, come richiesta di un vostro consiglio, per una mia prossima sostituzione della stampante.
Grazie

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4237
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda madeva » ven gen 12, 2018 2:23 pm

Giuseppe Papale ha scritto:Se non ho sbagliato qualcosa, credo sia importante 'sfatare' il mito che la cartuccia più grande permetta un maggiore risparmio; ho fatto dei semplici conti, ma alla fine il costo per ml non cambia di molto.

Ciao Giuseppe,
la convenienza è evidente, dato che una cartuccia da 26ml costa 30€ e una da 80ml costa 50€, e il consumo in ml/mq è il medesimo.
Quanto scrivo lo puoi verificare personalmente scaricando l'app gratuita per iphone EPSON LFP INK COST CALCULATOR.
Utilizzando l'app, ad esempio ricavo che una stampa A4 fotografica con risoluzione 720x1440 dpi con Epson SC-P600 verrebbe a costare 1,16€ (19.63 ml/mq), mentre con la SC-P800 0,73€ (19 ml/mq).

A questo aggiungo la mia esperienza specifica fatta sulla R2400, che monta cartucce da 13ml, con le quali ho un costo quasi tripo (circa 3€/A4):

1) il consumo è tanto più alto quanto meno si stampa, perchè ad ogni avviamento la stampante "spreca" una parte di inchiostro per pulizia della testina, oltre a quello che occorre per la prova di stampa e l'eventuale pulizia forzata che io effettuo ogni volta che inizio una sessione di stampa (al fine di evitare lo spreco di un foglio "buono")
2) le cartuccie non sono utilizzabili fino alla fine: infatti quando la cartuccia è quasi finita, la stampante non permette operazioni quali la pulizia: questo porta a volte a dover sostituire cartucce che hanno ancora 1-2ml di ink dentro, inutilizzabile

Tutto questo mi porta a concludere che le cartucce grandi hanno un costo/ml più basso, sia teorico che effettivo.
Il maggior costo iniziale è praticamente totalmente coperto dalla maggior quantità di inchiostro fornito a corredo, e lo si recupera in pochissimo tempo.
Ultima considerazione tecnica: le stampanti con cartucce da 80ml, sia la Epson SC-P800 che la Canon Pro-1000, hanno la vaschetta di recupero dell'inchiostro manutenibile, ovvero sostituibile (al costo di circa 30-40€).
Con la P600, al raggiungimento del limite del serbatoio di recupero occorre rivolgersi all'assistenza Epson per la sostituzione della vaschetta e azzeramento del counter: costo dell'operazione circa 150€!
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 679
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Giuseppe Papale » ven gen 12, 2018 4:05 pm

Ciao Massimo,
ti ringrazio del commento; in effetti osservando il costo della cartuccia della P800 si ha un costo - al lordo delle tue considerazioni - pari a 0,75 €/ml;
avevo fatto i conti con la P600 da 25,9 ml rispetto alla mia attuale R1900 da 11,4 ml. Dove il costo per ml della P600 è pari 1,15€ contro 1,21€ della mia attuale, da qui la mia affermazione.
Purtroppo la P800 deborderebbe troppo dalla mia scrivania, e sarei costretto a prendere la P600.
La tua esperienza sulla P800 ed il tuo ragionamento mi fanno meditare sull'opportunità di trovare una soluzione 'spazio'.
Grazie

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4237
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda madeva » ven gen 12, 2018 5:02 pm

Giuseppe Papale ha scritto:avevo fatto i conti con la P600 da 25,9 ml rispetto alla mia attuale R1900 da 11,4 ml. Dove il costo per ml della P600 è pari 1,15€ contro 1,21€ della mia attuale, da qui la mia affermazione.

ciao Giuseppe,
vuoi dire che le cartucce della tua R1900 costano 13€ / cad originali?
Premesso che non conosco la R1900 e se ha i 3 grigi necessari per avere buone stampe in BN, ma se fosse così non la cambierei finchè costretto da un problema tecnico.
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 679
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Giuseppe Papale » ven gen 12, 2018 5:22 pm

Si il prezzo è quello. Però non ha i tre Ink di grigio, altrimenti nn avrei dubbi sull’andare avanti fino alla fine. Il Bw lo stampo utilizzando QTRrip; mi sono creato dei profili dopo avere sostituito il nero matt con un Ink grigio acquistato ad hoc . Le stampe sono soddisfacenti. Adesso dopo il blocco per esaurimento recupero, superato con sw acquistato in rete, ed anche perché dovrei riacquistare Ink per ricaricare le testine, sto pensando di sostituirla con stampante a tre inchiostri di neri.

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 679
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Giuseppe Papale » ven gen 12, 2018 6:06 pm

Credo comunque che prenderò la P600, in considerazione dei seguenti fatti:
Non stampo volumi che giustifichino un costo superiore;
Ho poco spazio sulla scrivania, ed anche i 6 cm in più li sentirei;
Non stampo il formato A2;
Utilizzerò anche per questa cartucce ricaricabili e Ink ai pigmenti della Marrutt;
Per questi farò i profili carte necessari utilizzando il mio Colormunki Xrite.
Ringrazio ancora per i consigli, e chiedo scusa all'autore del TH per avergli inquinato lo stesso.

Avatar utente
madeva
Messaggi: 4237
Iscritto il: ven apr 24, 2015 11:19 am
Località: Torino
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda madeva » ven gen 12, 2018 8:27 pm

Giuseppe Papale ha scritto:Utilizzerò anche per questa cartucce ricaricabili e Ink ai pigmenti della Marrutt;

Io uso le cartucce ricaricabili e l’inchiostro ai pigmenti della OCP.
Se hai tempo mi manderesti il link dove documentarmi ed eventualmente comprare gli inchiostri della Marrutt?
Grazie



Massimo
Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
ciao,
Massimo

"Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie" Ansel Adams
_________________
http://madeva71.wix.com/photographer

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 679
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Giuseppe Papale » ven gen 12, 2018 11:26 pm

Ciao Massimo, molto volentieri
trovi tutto sul sito:
http://www.Marrutt.com

Avatar utente
GianMauro
Messaggi: 32
Iscritto il: mer dic 27, 2017 6:12 pm
Località: Palermo

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda GianMauro » dom gen 14, 2018 7:35 pm

Buonasera e buona domenica,
mi aggiungo a questa piacevole ed interessante conversazione perchè anch'io stampo (oltre che in CO) con la mia ormai vecchia, fedele ed affidabile Canon PRO9000... ammetto anche con molta soddisfazione. Riguardo alle stampanti consigliate non ho nulla da aggiungere mentre sugli inchiostri after market sono invece curioso. Mi sono sempre fidato degli inchiostri originali perchè non ho un calibratore per stampanti (ho solo quello del monitor) e quindi amando moltissimo le carte Harman, ai profili colore di questo produttore. Devo dire di riuscire ad ottenere stampe più che decenti (spero di non risultare presuntuoso) certo a volte impazzisco perchè non riesco ad ottenere la stessa riproducibilità dei colori a monitor... ma nulla che dopo anni di tentativi non riesca a gestire. Come scrivevo non ho un calibratore per stampanti (soprattutto per costi) e proprio per questo, a chi compra una nuova stampante fotografica A3+ o superiori, non consiglierei di acquistare cartucce after market a meno di possedere appunto, un calibratore per stampanti. C’è poi il discorso garanzia da considerare… la stampante nuova con cartucce after market conserva la garanzia?
Poi c’è il discorso durata delle stampe. Canon sostiene di garantire le stampe per molti anni con l'utilizzo di cartucce e carte originali, mi pare 20 anni... io ho stampe esposte senza vetro da circa 5 anni e vi posso garantire che il tempo passa anche per loro (ormai da tempo per questo motivo sigillo le nuove stampe con il vetro) … ma se mamma Canon, per quella che riguarda la mia più che modesta esperienza sulla durata, diciamo che… ha un opinione diversa dalla mia sulla resistenza delle stampe, mi domando a sto punto se aziende più piccole e meno hitec non possano anche loro avere opinioni diverse sulla durata. Non dubito che certi prodotti possano essere migliori ed economicamente più convenienti rispetto al brand, ma le mie perplessità sugli inchiostri after market restano più che su quelle originali.
Per quello che invece riguarda la resa colorimetrica è poi tutta da vedere..
in realtà pochi hanno fatto delle prove… premesso che mentre è facile avere due file uguali da stampare è impossibile che due stampanti possano essere identiche. Ciò nonostante si dovrebbe fare un esperimento in cui le due stampanti della stessa marca e stesso modello con la stessa carta ma con inchiostri differenti ma calibratte producano la stessa stampa per poi essere valutate…. Percettivamente o relativamente?
Bella domanda… ma non sono in grado di rispondere

Avatar utente
Giuseppe Papale
Messaggi: 679
Iscritto il: mar dic 21, 2010 3:49 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Consigli per acquisto stampante

Messaggioda Giuseppe Papale » dom gen 14, 2018 8:05 pm

In passato anch'io ho avuto gli stessi dubbi ed incertezze relativamente ad usare Ink non originali.
La mancanza di uno strumento per realizzare i profili mi faceva desistere.
Ma dopo è arrivato il Color Munki, e la storia è cambiata.
Acquisto Ink di terze parti, scegliendo tra quelli che sulla carta danno più fiducia, e che in genere sono anche quelli che costano di più.
La mia esperienza è, che facendo i profili delle carte con quegli inchiostri , non si notano differenze tra le stampe con Ink originali e quelle realizzate con Ink di terze parti.
Certo sto parlando di inchiostri ai pigmenti e non su base Dye.
Relativamente alla durata nel tempo dei colori non posso esprimermi in quanto le stampe da me eseguite, non hanno superato i 30 anni. Personalmente sono fiducioso, anche in considerazione che gli Ink originali non hanno formulazione segreta, e sopratutto non vengono prodotte direttamente dalle case costruttici delle stampanti.
In definitiva anche loro si approvvigioneranno da produttori di inchiostri - certamente con specifiche produttive controllate - ; ma credo di potere dire senza sbagliare più di tanto, che i produttori di terze parti (che devono fare utili anche loro rimanendo sul mercato) adotteranno sistemi produttivi e di qualità simili, magari dopo avere 'studiato' le formule chimiche degli Ink originali.


Torna a “PRINTERS & PRINTING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite