Ottiche vintage su Sony A 7

fotocamere che possono utilizzare ottiche Leitz/Leica, monitor, scanner, software fotografico

Moderatori: Riccardox, Emilio Vendramin, Massimiliano Liti, Marco Pampaloni, Michele Azzali, sergio frascolla

Avatar utente
cesaremalaguti
Messaggi: 230
Iscritto il: mer ago 29, 2012 3:11 pm

Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda cesaremalaguti » mar giu 19, 2018 11:46 pm

Non vi è dubbio che è molto interessante e divertente l'utilizzo di ottiche vintage su Sony A 7 (preferibilmente con sensore stabilizzato). Personalmente ho due apparecchi (Sony A7II e Leica M9) sui quali utilizzo, con molto piacere ottiche Pentax K, Leica R, Leica M/V e Voigtlander. Gradirei moltissimo sentire i commenti di chi ha fatto e fa simili utilizzi ed esperienze. Ovviamente darò anche il mio contributo se l'argomento, come spero, susciterà il dovuto interesse. Grazie, saluti Cesare M.

Avatar utente
Contarex
Messaggi: 4740
Iscritto il: ven feb 18, 2011 7:40 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda Contarex » mer giu 20, 2018 7:58 am

cesaremalaguti ha scritto:darò anche il mio contributo se l'argomento, come spero, susciterà il dovuto interesse.

Caro Cesare, di ottiche Leica su Sony si è parlato moltissime volte in passato, quindi non vedo perché non dovresti dare fin da subito il tuo contributo all'argomento.

Per quanto mi riguarda ho avuto la Sony a7R prima versione, l'idea era quella di avere un corpo con sensore full frame ad alta densità dove potessi montare qualsiasi ottica manuale, Zeiss Contarex in primis, ma anche Contax/Yashica, Nikon, Pentax. Purtroppo nell'anno in cui l'ho posseduta non sono mai riuscito ad abituarmi al menu, all'ergonomia e alla sensazione generale di plasticosità del corpo. Inoltre ho sempre trovato i files raw (ARW) della Sony difficilmente lavorabili e con indizi di compressione già all'origine.
Per gli obiettivi sopra citati io utilizzo invece con piena soddisfazione da oltre cinque anni la M Typ 240 con il mirino elettronico accessorio, pur dovendo convivere con la qualità inferiore della visione. Mi piacerebbe avere una SL Typ 601, ma l'utilizzo tutt'altro che intenso che io faccio di queste ottiche non mi ha mai indotto al rilevante investimento tuttora necessario per l'acquisto.

Ciao,
Franco


I messaggi da dicembre 2014 a marzo 2017 sono stati inseriti come consulente tecnico del forum L-Passion

Avatar utente
cesaremalaguti
Messaggi: 230
Iscritto il: mer ago 29, 2012 3:11 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda cesaremalaguti » mer giu 20, 2018 11:01 pm

Il mio contributo sull'argomento ritengo sia molto modesto, mi piace molto di più assistere alle considerazioni di chi ha una capacità e una sensibilità decisamente superiore alla mia. Non condivido la sensazione di plasticosità della Sony A7 II (599 gr) rispetto in particolare alla M 240 (680 gr), ma in effetti Franco parla di sensazione. Ho provato moltissime ottiche vintage (leica, pentax e voigtlander) con la Sony A7 II e i risultati sono per me molto soddisfacenti in particolare con i grandangoli della Voigtlander e con i tele per ritratto (90 mm) della leica R, però bisogna considerare che il mio giudizio non fa testo avendo una vista molto lacunosa. Faccio presente che ho difficoltà a postare foto e a cercare sull'archivio, ma certo è un problema solo mio… spero! Un caro saluto a tutti in particolare a chi vorrà dare il proprio contributo sull'argomento.

Cesare M.

Avatar utente
Contarex
Messaggi: 4740
Iscritto il: ven feb 18, 2011 7:40 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda Contarex » gio giu 21, 2018 9:09 am

Caro Cesare, chiarisco che sopra ho messo gli elementi di mia insoddisfazione in ordine di priorità:
1) non sono mai riuscito a familiarizzare con il menu decisamente intricato della a7R e questo ha limitato la mia capacità di utilizzo;
2) l'ergonomia, per me abituato a corpi macchina molto più spartani, era davvero terribile, ogni volta che la prendevo in mano rischiavo sempre di schiacciare inavvertitamente qualche tasto, anche aggiungendo una mezza borsa Gariz in cuoio le cose purtroppo non migliorarono granché;
3) mi sembra che la sensazione tattile di plasticosità del corpo macchina dovrebbe risultare evidentissima a chi maneggia abitualmente delle Leica M, ma è un elemento soggettivo, quindi YMMV.
Credo però che l'aspetto dirimente sia stato quello della qualità delle immagini e dei files raw della Sony, che non mi hanno mai soddisfatto pienamente.

N.B. Molto probabilmente molto di quanto sopra deriva da limiti miei e non della macchina, visto il successo di pubblico e critica che tali modelli tuttora hanno, ma tant'è... questa è la mia personale esperienza di utilizzo di ottiche vintage su Sony A7, ma non credo proprio valga più della tua, tutt'altro!
Franco


I messaggi da dicembre 2014 a marzo 2017 sono stati inseriti come consulente tecnico del forum L-Passion

Avatar utente
cesaremalaguti
Messaggi: 230
Iscritto il: mer ago 29, 2012 3:11 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda cesaremalaguti » dom lug 01, 2018 11:48 am

Mi rattrista il fatto che solo tu Franco in tutto il forum risponda ad un quesito che, almeno per me, è di notevole interesse.

Avatar utente
Ferruccio Lobba
Messaggi: 2273
Iscritto il: sab lug 07, 2007 8:16 am
Località: Brescia

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda Ferruccio Lobba » dom lug 01, 2018 11:52 am

cesaremalaguti ha scritto:Mi rattrista il fatto che solo tu Franco in tutto il forum risponda ad un quesito che, almeno per me, è di notevole interesse.



Cesare, capisco il tuo rammarico, ma penso che l'interesse per l'utilizzo di una Sony su questo forum sia molto basso essendo il forum dedicato principalmente alle attrezzature Leica :wink:
Ciao
Ferruccio

Avatar utente
cesaremalaguti
Messaggi: 230
Iscritto il: mer ago 29, 2012 3:11 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda cesaremalaguti » dom lug 01, 2018 1:04 pm

Ma mi riferisco in particolare alle ottiche Leica R e M !

Avatar utente
cesaremalaguti
Messaggi: 230
Iscritto il: mer ago 29, 2012 3:11 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda cesaremalaguti » dom lug 01, 2018 1:13 pm

Tra l'altro sarei curioso di conoscere statisticamente quanti di noi leicisti hanno affiancato all'attrezzatura Leica anche una Sony A7....

Giuseppe Sbezzi
Messaggi: 32
Iscritto il: lun set 03, 2007 3:46 pm
Località: Siracusa

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda Giuseppe Sbezzi » ven lug 06, 2018 7:55 pm

Io utilizzo ottiche R, dal 35 summicron fino al 180 elmar oltre allo zoom 35/70 f/4, su una Sony 7R II con anello Novoflex o con Techart pro, che trasforma in autofocus gli obiettivi anzidetti, il corpo macchina è in lega di magnesio e pesa circa 625 grammi, ha un file Arw 14 bit non compresso, avrei preferito il mirino ottico, ma è il prezzo che bisogna pagare per usare ancora le ottiche R. Usando Capture one pro per Sony si ottengono ottimi risultati nell'elaborazione dei file, il tutto a costi abbastanza contenuti.
Saluti
Giuseppe

Avatar utente
maxberek
Messaggi: 4835
Iscritto il: sab mag 05, 2007 9:49 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda maxberek » dom lug 08, 2018 12:58 am

Ho una A7II che acquistai durante il periodo di “degenza” della M9 in quel di Wetzlar (sostituzione sensore), che uso abitualmente con i miei Nikkor manuali AIs tramite adattatore, con risultati decisamente interessanti (con le reflex non vado per niente d’accordo), sopratutto quando ho bisogno di salire con gli ISO.
Per quanto riguarda le ottiche M in mio possesso, dopo un necessario periodo di adattamento, sono giunto alla conclusione che (mio personalissimo parere), a parte il Summicron 90 t.s. e il Summicron 50 rigido, tali ottiche non vanno molto (o per niente) d’accordo con la A7. Sottolineo che uso adattatori Novoflex, non certo certi aggeggi cinesi...
I grandangolari, 35mm. compresi, sono inusabili, almeno per i miei parametri di qualità, ed anche ottiche come il Summilux 50 II patiscono parecchio e non solo a t.a.
D’altronde, se ne è discusso all’infinito in un recente passato qui sul forum con prese di posizione tra gli “entusiasts” ed i detrattori (tra i quali mi sono permesso di appartenere).
Le Sony Alfa 7 sono macchine in un certo senso rivoluzionarie (si è visto lo sconquasso che ha provocato la loro comparsa sul mercato), come d’altronde lo è la Leica SL, ma, al di là della (anche “furbesca” e accattivante) possibilità di montarci davanti di tutto, bisogna rendersi conto che non basta un ottimo sensore e un tiraggio cortissimo per rispettare le qualità che un ottica di pregio (e qui mi riferisco alle ottiche M, sopratutto), progettata per lavorare su un corpo macchina appositamente studiato, possiede.
Ergo, buoni risultati su ottiche per reflex (abituate a lavorare a distanze meno critiche dal sensore), risultati del tutto insufficienti per le ottiche telemetriche, a parte qualche eccezione. Sulle ottiche R non mi pronuncio in quanto non ne possiedo.
Per le ottiche native attacco E non mi sembra di dover esprimere giudizi in quanto l’argomento esula dai principi del nostro forum, che si dovrebbe occupare di prodotti Leitz-Leica.
Come non mi soffermo su considerazioni di ergonomia riguardo alle A7-A9, anche se personalmente, nonostante sia un telemetrista convinto, le ho trovate delle ottime ed affidabili fotocamere, sopratutto in grado di dare il meglio in fatto di usabilità con le native ottiche autofocus.

Avatar utente
Contarex
Messaggi: 4740
Iscritto il: ven feb 18, 2011 7:40 pm

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda Contarex » dom lug 08, 2018 5:11 am

Bentornato Edgar, finalmente! :D
Franco


I messaggi da dicembre 2014 a marzo 2017 sono stati inseriti come consulente tecnico del forum L-Passion

Avatar utente
Ferruccio Lobba
Messaggi: 2273
Iscritto il: sab lug 07, 2007 8:16 am
Località: Brescia

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda Ferruccio Lobba » dom lug 08, 2018 10:17 am

Contarex ha scritto:Bentornato Edgar, finalmente! :D



:wink: :wink: :wink:
Ciao
Ferruccio

Avatar utente
sergio frascolla
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar mar 11, 2008 9:51 am
Località: GENOVA

Re: Ottiche vintage su Sony A 7

Messaggioda sergio frascolla » dom lug 08, 2018 9:56 pm

Ciao Ed!!!
Io sono monogamo: leica dietro e quasi sempre anche davanti. Costi permettendo......
Ma l'emozione di un elmar 35 ancora senza numeri (1932?) davanti alla M8 non me la faccio scappare.
Generalmente i vecchietti si comportano molto bene, la m8 non è full frame, pur ritenendo la loro personalità è possibile diminuire certi difetti ottenendo foto interessanti, come di un'altra epoca. Belle!
Sergio Frascolla.
Louis, credo che questo sia l'inizio di una bella amicizia

Wetzlar 2011, io c'ero !


Torna a “OGM & DIGITAL”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti