Analisi sulle compatibilità degli obiettivi per reflex Leitz/Leica

Prove sul campo, impressioni di guida, articoli storici, collezionismo
Bloccato
Avatar utente
Ferruccio Lobba
Messaggi: 2540
Iscritto il: sab lug 07, 2007 8:16 am
Località: Brescia

Analisi sulle compatibilità degli obiettivi per reflex Leitz/Leica

Messaggio da Ferruccio Lobba » gio giu 08, 2017 11:22 pm

Con questo post vorrei, nel limite del possibile, aggiungere un mio contributo alla conoscenza delle Leica Reflex e della compatibilità dei relativi obiettivi.

Quello che leggerete è frutto sia di considerazioni personali emerse durante l’uso diretto di vari modelli Leica Reflex (nell’ordine Leica R3, R4, R5 e R8), sia da approfondimenti sul web e dalla lettura dei vari manuali d’uso Leica.

Oltre a ciò non dimentichiamo l’acquisto e la lettura di svariati libri e tra i quali vorrei citarne tre, in particolare, perché sono stati, per me, fonte di ulteriore chiarezza riguardo questo argomento. I libri nell'ordine sono:

“Il grande libro Leica” di Dennis Laney – ed. Il Fotografo Libri – 1993
“Leica R. – Tecnica Leica Applicata” di Gunther Osterloh – ed. A.Vallardi – 1992
“Leica – Fotografia Reflex” di Brian Bower – ed. A.Vallardi – 1992

Leica nel tempo ha prodotto diversi modelli reflex a partire dal 1965, anno di presentazione al mercato del primo modello e cioè la Leicaflex I.
Da quel modello arrivando all’ultimo prodotto, la Leica R9, la baionetta di innesto degli obiettivi è cambiata nella sua struttura interna con l’introduzione dei vari dispositivi che hanno permesso nel tempo l’utilizzo di sempre nuove funzionalità.
I modelli Leicaflex (I e II) e Leicaflex SL hanno la baionetta originaria R mentre dalla Leicaflex SL2 alla R9 si sono succeduti diversi cambiamenti pur conservando, su tutti i modelli, lo stesso tipo di “flangia” di innesto.

Questo fatto però, può indurre ad una semplificazione errata e cioè l’affermazione che tutti gli obiettivi con innesto Leica reflex possono essere usati indifferentemente su tutti i modelli.

Non è così. Leica non ha mai cambiato nel tempo la conformazione della “flangia” della baionetta d’innesto sui vari corpi macchina ma, con l’evoluzione delle funzionalità introdotte ai vari corpi macchina (automatismi di ogni genere), è stata costretta a posizionare, all’interno delle baionette, nuovi meccanismi di controllo che hanno dovuto di conseguenza essere accoppiati ad altri nuovi dispositivi montati sugli obiettivi; questi componenti sugli obiettivi, necessari al corretto funzionamento delle varie reflex, sono le cosiddette “camme” e/o “eccentrici” che si accoppiano ai dispositivi interni delle varie baionette dei corpi reflex costruiti.

Per capire meglio i termini “camma” ed “eccentrico” possiamo dire che, citando Gunther Osterloh:
“La camma e l’eccentrico si differenziano nel loro funzionamento, poiché la camma, fatta come una superficie non piana, sposta avanti e indietro il relativo elemento di accoppiamento nella macchina fotografica, mentre l’eccentrico muove un anello nella macchina fotografica attorno all’asse ottico dell’obiettivo”.

L’immagine seguente rappresenta l’interno di un obiettivo Leica dotato di una camma e di un eccentrico.
La camma è quel dispositivo inclinato (1) semi coperto dall’eccentrico (2). Molte volte, comunque, anche l’eccentrico è stato e venne denominato come “camma” o nel gergo Leica “3° camma”.


Immagine



Per sintetizzare possiamo perciò dire che, per tutti i modelli di reflex Leica, è necessario che esista almeno un eccentrico di controllo nell’obiettivo usato, che però si differenzia in forma e posizione per ogni modello di corpo macchina.

Gli standard nel tempo si sono evoluti con queste modalità:
Leicaflex = 1 camma di controllo nella parte superiore dell’obiettivo
Leicaflex SL = 1 camma di controllo nella parte inferiore dell’obiettivo
Leicaflex SL2 = sempre 1 camma di controllo superiore ed 1 inferiore nell’obiettivo
Leica R = 1 eccentrico di controllo nell’obiettivo

Perciò a seconda del modello di macchina fotografica sono necessarie una o due camme e/o un eccentrico di controllo.

Leica comunque ha perpetrato negli anni la tradizione di salvaguardare il più possibile gli investimenti dei clienti e cioè permettere di utilizzare obiettivi più recenti su corpi macchina precedenti e viceversa, integrando, con modifica, i dispositivi mancanti sugli obiettivi più vecchi (aggiunte di camme / eccentrici / codifiche ROM).

Entrando nel dettaglio, modello per modello, nella tabella seguente possiamo vedere come comportarci nell’utilizzo di ogni obiettivo Leica:


Immagine



Per concludere vi riporto di seguito delle immagini esplicative di obiettivi Leica con le varie combinazioni di camme, eccentrici e codifiche ROM.

Legenda dei numeri riportati sulle foto:

nr. 1 - camma di controllo nella parte superiore dell’obiettivo
nr. 2 - camma di controllo nella parte inferiore dell’obiettivo
nr. 3 - eccentrico di controllo
nr. 4 - contattiera codifica ROM



Obiettivo con 1 camma:

Immagine



Obiettivo con 2 camme:

Immagine



Obiettivo con 2 camme e 1 eccentrico (chiamato anche 3 camme):

Immagine



Obiettivo con solo eccentrico R (chiamato anche "Only R"):

Immagine


Obiettivo con eccentrico R e codifica ROM:

Immagine



Per concludere mi sento in grado di affermare che, rispettando le regole di compatibilità riportate, non si avranno mai problemi nell’utilizzo delle reflex Leica e dei loro spettacolari obiettivi.

Non rispettando queste regole e perciò cercare di utilizzare un obiettivo con caratteristiche diverse da quelle richieste, può come minimo non far funzionare perfettamente sia il corpo macchina che l’obiettivo stesso (per esempio letture errate delle esposizioni) e, non dimentichiamolo mai, in molti casi creare seri problemi meccanici con inceppamenti e rotture su ambo i soggetti.

Grazie dell’attenzione e spero che questo mio intervento possa aiutare chi ha voglia di iniziare ad addentrarsi nel mondo delle reflex Leica.
Ciao
Ferruccio

Avatar utente
Michele Azzali
Site Admin
Messaggi: 6393
Iscritto il: mer mag 02, 2007 10:39 am
Località: Trento
Contatta:

Re: Analisi sulle compatibilità degli obiettivi per reflex Leitz/Leica

Messaggio da Michele Azzali » lun dic 30, 2019 11:44 pm

Ho dovuto modificare i link contenuti nel messaggio di Ferruccio.
Nel messaggio originale c'era qualcosa che dopo diversi mesi non ha più funzionato, non era possibile visualizzare le immagini collegate.
Ovviamente è andato perso il numero delle visite al post (2.786 al momento del mio intervento) ed è cambiata la data: dall'originale 19/03/2016 alla nuova 08/06/2017 (sono partito da un altro messaggio di Ferruccio).

Inoltre se qualcuno aveva un link al vecchio messaggio, ovviamente ora non funziona più, ma l'importante era salvare il contenuto con le sue immagini.
http://www.photomaz.com/
https://www.instagram.com/photomaz59/
Ricercando inquadrature e situazioni ho combinato poco. Le foto migliori mi sono capitate.

Bloccato